La Bottega dei traduttori

La Bottega dei traduttori è nata nel 2016 da un’idea di Annarita Tranfici, con l’obiettivo principale di dare risalto ai classici della letteratura straniera mai tradotti in lingua italiana (o le cui precedenti traduzioni sono ormai introvabili perché fuori commercio) di autori noti e meno noti del panorama letterario mondiale, con particolare attenzione alla forma del racconto breve, genere oggigiorno da rivalutare e diffondere il più possibile.
Nel tempo, siamo diventati una solida community di traduttori, animati dalla passione per la letteratura, il desiderio di sfruttare le proprie competenze per condividere con i lettori piccole grandi gemme dimenticate e maturare esperienza attraverso il confronto e lo scambio reciproco con i membri del gruppo e con revisori più esperti.
Non ci appoggiamo a nessuna casa editrice, facciamo tutto personalmente: traduzioni, revisioni, pubblicazione fino alla promozione dei volumi e del progetto stesso.

42374598_742699762749569_5810582708396490752_n